Un Polo Tecnologico per il Sud: il caso del BIC di Città della Scienza

  Fin dalle origini del progetto “Città della Scienza”, l’idea di una struttura di divulgazione e comunicazione scientifica attraverso esposizioni ed exhibit hands-on, che diventerà il Science Centre (poi distrutto dall’incendio del 4 marzo 2013), si accompagnava a quella di un incubatore di imprese innovative in grado di rispondere alla grande sfida posta alla fine degli anni Ottanta dall’esaurimento del…

CONTINUA

La Notte del Lavoro Narrato – 30 aprile 2014

“La Notte del Lavoro Narrato” nasce da un’idea del sociologo Vincenzo Moretti e di Alessio Strazzullo: un evento in cui leggere, raccontare, ascoltare e cantare storie di uomini, donne e lavoro. L’Italian Institute for the Future aderisce con piacere alla prima edizione della manifestazione nazionale: trascorreremo la sera del 30 aprile in compagnia di giovani ricercatori scientifici che racconteranno il loro lavoro attraverso tre oggetti: un libro, un luogo e un film.

CONTINUA

Seminario “Economia per le nuove generazioni” presso l’Università “Federico II” di Napoli – 24 aprile 2014

Per il Ciclo di Seminari “Futures Studies: studiare il futuro per capire il presente”, giovedì 24 aprile alle ore 15.00 presso il Dipartimento di Scienze Sociali – Vico Monte di Pietà n.1 si terrà il secondo seminario dal titolo “Economia per le nuove generazioni”. Moderatore dell’incontro sarà Andrea Gatto, responsabile dell’Osservatorio sui Nuovi Paradigmi dello Sviluppo Economico – SvEc dell’Italian Institute for the Future.

CONTINUA

Ciclo di seminari sui Futures Studies all’Università di Napoli “Federico II” – 11 aprile-30 maggio 2014

Dall’undici aprile al trenta maggio si svolgerà il primo seminario italiano dedicato agli studi sul futuro: “Futures Studies: studiare il futuro per capire il presente”. L’Italian Institute for the Future, con i suoi Osservatori – tra cui lo SvEc, l’Osservatorio sui Nuovi Paradigmi dello Sviluppo Economico − è la prima realtà in Italia costituita al fine di introdurre anche nel nostro paese la branca dei futures studies.

CONTINUA

Presentazione ufficiale della rivista Futuri – 15 febbraio 2014

È tutto pronto per la presentazione ufficiale di FUTURI, il nuovo trimestrale dell’Italian Institute for the Future. In questo primo numero abbiamo raccolto gli interventi tenuti dai massimi esperti di economia, politica estera, innovazione, scienza e sostenibilità che hanno partecipato al convegno “Italia 2050 – il futuro remoto del nostro paese ″. Inoltre, la rivista contiene gli interessanti contributi prodotti dagli Osservatori dell’IIF, tra cui quelli dello SvEc, l’Osservatorio sui Nuovi Paradigmi dello Sviluppo Economico.

CONTINUA

Pronto il primo numero di “Futuri”

È uscito il primo numero di Futuri, la rivista trimestrale dell’Italian Institute for the Future. Potrete leggere gli interessanti interventi del convegno “Italia 2050 – il futuro remoto del nostro paese” tenuto il 16 novembre 2013 alla Città della Scienza di Napoli, e i contributi prodotti dagli Osservatori dell’IIF, tra cui quelli dello SvEc, l’Osservatorio sui Nuovi Paradigmi dello Sviluppo Economico.

CONTINUA

Reflexive Governance and the EU Energy Union

Ci spiace, ma questo articolo è disponibile soltanto in Inglese Americano. Per ragioni di convenienza del visitatore, il contenuto è mostrato sotto nella lingua alternativa. Puoi cliccare sul link per cambiare la lingua attiva. The infrastructure sector is expected to pose severe challenges on public institutions. Governments are required to design and implement resilient infrastructure capable to respond to climate…

CONTINUA

Il modello di sviluppo asiatico: spunti per un capitalismo etico tra crescita e benessere

In appena trentanni, il Giappone e in seguito le quattro Tigri asiatiche Taiwan, Corea del Sud, Singapore ed Hong Kong sono riuscite a incrementare il loro reddito fino a otto volte il valore originario, attraverso politiche temperate di crescita export-led e strategie improntate sulla formazione, l’innovazione e gli investimenti industriali, associate a una bilanciata distribuzione dei redditi ed uno sviluppo…

CONTINUA