L’Osservatorio SvEc dell’IIF per il Progetto Microcredito al Rione Sanità

Andrea Gatto

Andrea Gatto

Visiting Research Fellow presso il CREATES - Università di Aarhus (DK). PhD in Economia, Statistica & Sostenibilità presso l'Università di Napoli "Parthenope"
Andrea Gatto

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

rione_sanita

Lo scorso 9 settembre, presso la sede di Napoli di Mani Tese, è stata siglata l’intesa per l’ingresso dell’Osservatorio sui Nuovi paradigmi dello sviluppo economico – SvEc dell’Italian Institute for the Future nel comitato tecnico del progetto “Microcredito al Rione Sanità”.

 

Il progetto si pone l’obiettivo di erogare prestiti a tassi agevolati per le micro-imprese e le piccole attività artigianali e commerciali del Rione Sanità, quartiere multiproblematico di Napoli, con l’obiettivo di farle emergere dal sommerso.

 

Lo strumento del microcredito si pone, quindi, come concreta possibilità per chi voglia aprire o mantenere aperta una piccola attività nella zona, ponendosi come alternativa al frequente ricorso all’usura o a finanziamenti soggetti a tassi d’interesse che difficilmente consentono la solvibilità finanziaria da parte dei debitori.

Il contributo dello SvEc va ad aggiungersi a quello dell’ONG Mani Tese e alla rete di comitati fondatori composta da Banca Etica (partner finanziario), Rete Lilliput, Associazione Marco Mascagna e Rete Rione Sanità. Il microcredito, in quanto strumento di microfinanza individuato come volàno dello sviluppo economico, è oggetto di studi, eventi e pratiche di formazione da parte dell’Osservatorio sullo Sviluppo Economico – SvEc dell’IIF.

Nel corso dell’assemblea, lo SvEc ha definito l’accordo con la Rete per presentare semestralmente uno stagista con formazione e interessi orientati ai temi del microcredito e del terzo settore, disponibile a lavorare sul campo presso lo sportello del Progetto all’interno del Rione Sanità e presso le sedi di Banca Etica e Mani Tese. A scadenza dell’anno lavorativo, gli stagisti coinvolti nel Progetto saranno chiamati a raccogliere le loro esperienze e confrontarle con quelle dei volontari delle Reti, al fine di portare la loro testimonianza lavorativa e discutere della buona pratica del Progetto nel corso di eventi divulgativi e di una pubblicazione dedicata.

 

Andrea Gatto

About Andrea Gatto

Presidente del Center for Economic Development & Social Change ed editor-in-chief della Rivista "Sviluppo, Sostenibilità, Innovazione Sociale". È Visiting Research Fellow presso il CREATES - Università di Aarhus (DK), nonché PhD in Statistica e Sostenibilità all’Università di Napoli “Parthenope”. I suoi interessi di ricerca includono il nesso tra sviluppo e sostenibilità, la politica e la regolamentazione energetica ed agraria, la vulnerabilità e la resilienza, l'agenda dello sviluppo e gli SDGs, e la microfinanza, esaminati in un'ottica storica di lungo termine, di analisi del ciclo economico e degli indicatori compositi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *