Qualità della Vita e Sostenibilità: Il CED al Convegno AIQUAV17

Qualità della Vita e Sostenibilità: Il CED al Convegno AIQUAV17

Dal 30 novembre al 2 dicembre 2017 a Firenze ha avuto luogo il IV Convegno AIQUAV “Qualità della Vita e Sostenibilità”. È stata anche la prima edizione alla quale il CED – Center for Economic Development & Social Change ha preso parte, presentando 4 contributi di ricerca e proponendo un’intera sessione. Il Direttore Andrea Gatto e i membri del CED…

CONTINUA

SDGs e Innovazione Sociale: strumenti e opportunità per la professione 2.0

SDGs e innovazione sociale: strumenti e opportunità per la professione 2.0     Il CED – Center for Economic Development & Social Change, in qualità di think tank indipendente, si propone il fine di contribuire all’affermazione dei moderni studi sui temi dello sviluppo, della sostenibilità e del cambiamento sociale. In particolare, la mission del Centro è di contribuire al superamento…

CONTINUA

L’Agenda 2030 contro tutte le disuguaglianze

Buongiorno a tutti. Effettivamente, quello di cui parliamo oggi sembra un’utopia, ma accanto a quei 17 Obiettivi ci sono 169 sotto-Obiettivi, o “target”, che sono molto concreti: uno per tutti, ridurre drasticamente il numero dei NEET, i giovani che non studiano e non lavorano, entro il 2020. Questo è ciò su cui si è impegnato il Governo Italiano a settembre…

CONTINUA

Istruitevi gli uni gli altri

Il 28 aprile 2017 alle ore 20.00, il piccolo basso di via dei Cinesi, consegnato dal Comune alla Parrocchia di S. Severo alla Sanità e gestito dall’associazione Onlus Adda Passa’ ‘a Nuttata per attività di animazione, si è aperto all’iniziativa organizzata dal CED − Center for Economic Development & Social Change…

CONTINUA

Il CED e la Sanità: ‘na Nuttata per la rinascita del Rione

  Mi farebbe piacere raccogliere alcune riflessioni sulla serata organizzata dal CED -Center for Economic Development & Social Change per La Notte del Lavoro Narrato 2017. L’incontro che si è svolto la sera di venerdì 28 aprile al Rione Sanità, “‘na Nuttata ‘e Microcredito”, per me è stato un momento speciale per il Progetto, per gli operatori delle organizzazioni partecipanti e…

CONTINUA

Qualità della vita, Open Data e cittadinanza attiva: il progetto My Best District

Nel corso di I-CiTies 2016, conferenza internazionale su Smart Cities & Communities svolta quest’anno a Benevento il 29 e 30 Settembre presso Unisannio, è stato presentato My Best District. My Best District è uno strumento che permette di stabilire la qualità della vita nei quartieri di città partendo dalla percezione espressa dagli utenti su alcuni parametri di riferimento: Verde, Cultura, Salute e Servizi al cittadino.

CONTINUA

Fattori ambientali e patologie tumorali: una conversazione con il Prof. Antonio Giordano

Dieci anni fa, mi resi conto che in tanti anni non era mai cambiato nulla. In quel periodo il governo federale americano era particolarmente focalizzato sulla questione Terra dei Fuochi perché fortemente preoccupato per gli americani della base Nato di Napoli che vivevano in alcune delle zone più inquinate di Castel Volturno e di Bagnoli.

CONTINUA

Creativi, intraprendenti e cooperativi: così i giovani si guadagnano il lavoro

SE VOGLIAMO uscire dal quadro pessimistico dipinto nell’ultimo Rapporto Censis dobbiamo prima di tutto decidere se i giovani li consideriamo figli da proteggere con i risparmi privati dei genitori o membri delle nuove generazioni su cui investire come Paese, con generosità e intelligenza, per tornare a crescere.

CONTINUA