Andrea Gatto

Andrea Gatto

Presidente del Center for Economic Development & Social Change ed editor-in-chief della Rivista "Sviluppo, Sostenibilità, Innovazione Sociale". È Visiting Research Fellow presso il CREATES - Università di Aarhus (DK), nonché Dottorando di Ricerca in Economia, Statistica e Sostenibilità all’Università di Napoli “Parthenope”. I suoi attuali interessi di ricerca analizzano il nesso tra sviluppo e sostenibilità, in particolare la politica e la regolamentazione energetica ed agraria. Questo include la vulnerabilità e la resilienza, l'agenda dello sviluppo e gli SDGs (Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'ONU), e la microfinanza, esaminati in un'ottica storica di lungo termine, di analisi del ciclo economico e degli indicatori compositi.

SDGs e Innovazione Sociale: strumenti e opportunità per la professione 2.0

SDGs e innovazione sociale: strumenti e opportunità per la professione 2.0     Il CED – Center for Economic Development & Social Change, in qualità di think tank indipendente, si propone il fine di contribuire all’affermazione dei moderni studi sui temi dello sviluppo, della sostenibilità e del cambiamento sociale. In particolare, la mission del Centro è di contribuire al superamento…

CONTINUA

Il Progetto Microcredito al Rione Sanità

Il progetto Microcredito al Rione Sanità rientra in un’ottica di social innovation, con l’obiettivo di dare una risposta concreta a problemi sociali ed economici attraverso lo sviluppo di strategie, modelli, prodotti e servizi sostenibili che generino un impatto positivo sul territorio. Il progetto Microcredito al Rione Sanità traduce i Sustainable Development Goals (SDGs) in soluzioni concrete a problemi complessi attraverso…

CONTINUA

Il CED e la Social Innovation: Proposte per lo sviluppo, la sostenibilità e il cambiamento sociale

Parlare di Social Innovation, per il CED, significa: legare l’interpretazione dei trend e gli strumenti finanziari alla cultura del territorio; lavorare all’Agenda 2030 per individuare, modellare e scegliere i nostri percorsi di sviluppo nel sentiero dei SDGs: ‘Trasformare il nostro mondo’; guardare alle Conferenze di RIO: passato, presente e futuro, ‘Our common future’, ‘The future we want’; interpretare nuovi modelli di sviluppo, come l’Economia Circolare per l’Unione europea.

CONTINUA

Governance e Trasparenza: Misurazione ed Indicatori in Italia e nel Mondo

A partire dagli anni 90′ le organizzazioni internazionali hanno iniziato a sviluppare metodologie e strumenti per la sintesi di fenomeni come governance, corruzione, democrazia e partecipazione e controllo cittadino. Gli obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SGDs) delle Nazioni Unite identificano la governance come fattore immateriale di sviluppo, e trasparenza e corruzione come pilastri per uno sviluppo che sia sostenibile in campo…

CONTINUA

Sostenibilità e Responsabilità d’Impresa nel Settore Agroalimentare del Mezzogiorno

Il settore agroalimentare è considerato particolarmente soggetto a pratiche d’impresa irresponsabili e ad elementi di non sostenibilità. Il settore agroalimentare del Mezzogiorno è stato spesso considerato molto vulnerabile. Tuttavia, al fianco di esperienze negative come l’inchiesta di Internazionale sul caso del pomodoro dell’agro nocerino-sarnese, si sono sviluppati progetti d’impresa positivi, come il progetto di internazionalizzazione della Pizzeria della tradizione da…

CONTINUA

Finanza etica. Dai Monti di Pietà al Progetto Microcredito al Rione Sanità

Il microcredito rappresenta un’autentica rivoluzione nel panorama economico-finanziario globale: attraverso l’erogazione di prestiti di piccolo importo, mira a facilitare l’avviamento o il consolidamento di piccole attività produttive, fondamentali per il riscatto di soggetti ‘non bancabili’ esclusi dall’accesso al credito tradizionale in quanto incapaci di fornire garanzie reali. Da qui nasce l’esigenza di un sistema creditizio alternativo che soddisfi una domanda altrimenti convergente in canali illegali, divenuti nel tempo parte integrante e fenomeno strutturale del sistema economico di determinate regioni del pianeta.

CONTINUA

Agribusiness e alimentazione: prospettive per il lavoro e lo sviluppo economico nel mondo

Il mercato del lavoro agricolo palesa non poche criticità, laddove il quadro giuridico in campo agricolo non sembra virare nella direzione della tutela effettiva dei diritti dei piccoli produttori, né dei consumatori a carattere familiare. I temi legati all’agricoltura e all’alimentazione acquisiscono oggi un rinnovato interesse soprattutto in Italia, confermato dalla moltitudine di eventi e movimenti in grado di muovere ingenti investimenti internazionali.

CONTINUA